Regno Unito – Nel terzo trimestre gli investimenti spingono la crescita

L’economia britannica è cresciuta nel terzo trimestre dello 0.7 per cento, come nei tre precedenti periodi, per effetto della maggiore spesa pubblica e del passo più rapido in un anno da parte degli investimenti. L’incremento dello 0.7 per cento è in linea con le stime di consenso, e porta ad una performance annua del 2.7 per cento. Gli investitori stanno scommettendo su ulteriori rialzi dei tassi: il tasso implicito dei futures sui depositi a tre mesi, che storicamente si colloca circa 15 punti-base sopra il tasso-chiave di politica monetaria, si trovava quest’oggi intorno al 5.33 per cento per scadenza marzo. La crescita stimata per il Regno Unito nel 2006 è pari, secondo il Fondo Monetario Internazionale, al 2.7 per cento. Continua a leggere “Regno Unito – Nel terzo trimestre gli investimenti spingono la crescita”

Francia – Stabile la fiducia delle imprese in novembre

La fiducia delle imprese francesi è rimasta in novembre prossima ai massimi quinquennali, dopo il calo della disoccupazione e dei prezzi dell’energia. Il livello dell’indice di sentiment è rimasto a 107, in linea con il mese precedente, rivisto al ribasso dall’originario 108. Lo scorso aprile l’indice aveva toccato il massimo da marzo 2001, al livello di 109. I consumatori stanno sostenendo l’espansione francese anche grazie alla riduzione del tasso di disoccupazione all’8.8 per cento, minimo da cinque anni. Il primo ministro De Villepin presenterà un piano per sostenere l’industria automobilistica, dopo aver annunciato un pacchetto di 145 milioni di euro di sussidi per il settore dell’aviazione. Continua a leggere “Francia – Stabile la fiducia delle imprese in novembre”