Sindrome cinese

Zhou Xiaochuan, governatore della Banca Centrale Cinese, ha annunciato che la Cina non ha intenzione di aumentare ulteriormente le proprie riserve valutarie. Potrebbe saltare uno dei sostegni principali alla forza del dollaro, al consumo americano ed alla produzione asiatica in un colpo solo.

Continua a leggere “Sindrome cinese”

Annunci

Regno Unito – Cresce l’inflazione a febbraio

L’inflazione britannica è inaspettatamente aumentata in febbraio al secondo peggior risultato da un decennio. I prezzi al consumo sono cresciuti del 2.8 per cento rispetto allo scorso anno, contro attese per un più 2.7 per cento, e identico tendenziale segnato in gennaio. Inoltre, l’indice dei prezzi al dettaglio (RPI) è salito al 4.6 per cento tendenziale, peggior risultato dal 1991. Maggiori richieste salariali ed un recente rapporto che mostra che le aspettative inflazionistiche dei consumatori hanno eguagliato lo scorso mese il massimo degli ultimi otto anni potrebbero convincere i policymakers della Bank of England che altri rialzi dei tassi ufficiali saranno necessari, prima di riuscire a piegare stabilmente i prezzi al consumo sotto la soglia critica del 2 per cento.

Continua a leggere “Regno Unito – Cresce l’inflazione a febbraio”