Stati Uniti – La Fed ci ripensa?

I policy makers della Federal Reserve, rimettendo in discussione le proprie previsioni sul ridimensionamento dell’inflazione, hanno ravvivato le prospettive di nuovi rialzi dei tassi d’interesse. Le minute del meeting del Federal Open Market Committee, pubblicate ieri, hanno infatti mostrato che i membri della Fed giudicano che la restrizione del credito può “mostrarsi necessaria”. Queste parole, simili al linguaggio usato dalla banca centrale dallo scorso agosto, erano assenti dalla dichiarazione riferita al meeting del 31 gennaio, pubblicata lo scorso 21 marzo. Ciò aveva indotto alcuni economisti a prevedere un imminente taglio dei tassi. Le minute di ieri non si sono riferite a “minori costi d’indebitamento” ed hanno affermato che il rischio che l’inflazione non rallentasse come nelle previsioni della Fed è aumentato.

Continua a leggere “Stati Uniti – La Fed ci ripensa?”