Stati Uniti – Vendite al dettaglio apparentemente forti in marzo

Le vendite al dettaglio negli Stati Uniti sono cresciute in marzo del massimo negli ultimi tre mesi, grazie a redditi personali in crescita ed a migliori condizioni meteo. L’incremento dello 0.7 per cento fa seguito alla revisione al rialzo (da 0.1 a 0.5 per cento) del dato di febbraio. Al netto delle vendite di auto, l’incremento è dello 0.8 per cento, ed anche in questo caso si segnala una revisione al rialzo del dato dle mese precedente, da meno 0.1 a più 0.4 per cento.
La crescita di reddito e occupazione sembra quindi fornire alla maggior parte degli americani i mezzi per fronteggiare valori immobiliari cedenti e crescenti costi di carburanti e ipotecari. Le stime di consenso ipotizzavano un incremento complessivo dello 0.6 per cento, e dello 0.9 per cento al netto delle vendite di auto.

Continua a leggere “Stati Uniti – Vendite al dettaglio apparentemente forti in marzo”