Stati Uniti – Crescita più lenta da quattro anni

L’economia statunitense è cresciuta nel primo trimestre dello 0.6 per cento annualizzato, a causa dell’ulteriore peggioramento del mercato immobiliare, dell’ampliamento del deficit commerciale e della riduzione di scorte aziendali. Il dato è il peggiore dal quarto trimestre 2002 e si raffronta ad un incremento dell’1.3 per cento inizialmente stimato il mese scorso. Lo scorso trimestre potrebbe essere stato il punto di minimo della congiuntura, visto che gli ultimi report hanno mostrato un miglioramento nella spesa delle imprese, mentre la riduzione dei livelli di scorte ha indotto una spinta ai livelli produttivi. Tale esito confermerebbe le previsioni della Federal Reserve, che questo mese ha reiterato che la crescita dovrebbe riprendere vigore per il resto di quest’anno e del prossimo. Le stime di consenso prevedevano una crescita dello 0.8 per cento.

Continua a leggere “Stati Uniti – Crescita più lenta da quattro anni”