Stati Uniti – Male le vendite al dettaglio di giugno

Le vendite al dettaglio negli Stati Uniti sono calate in giugno del massimo da quasi due anni, suscitando timori circa l’effetto che prezzi dell’energia in ascesa e prezzi immobiliari cedenti possano danneggiare i consumi. Il calo dello 0.9 per cento segue l’incremento dell’1.5 per cento, rivisto al rialzo, di giugno. Al netto delle auto, le vendite sono calate dello 0.4 per cento, peggior risultato da settembre. Le stime di consenso erano attese in flessione dello 0.1 per cento complessivo, ed in crescita dello 0.2 per cento al netto delle auto. Il calo delle vendite di auto¬†√® stato pari al 2.9 per cento, dopo l’incremento dell’1.1 per cento di maggio.

Continua a leggere “Stati Uniti – Male le vendite al dettaglio di giugno”