links for 2007-08-21

  • “Le valutazioni del rischio del credito sono stato fatte su supposizioni troppo ottimistiche, usando dati non sempre statisticamente significativi ed ignorando sistematicamente la possibilità di distribuzioni statistiche irregolari in corrispondenza di e
    (tags: Subprime)
Annunci

Liquidity daily

il problema della liquidità è che non c’è mai quando ti serve. Fra il generale nervosismo, si moltiplicano le iniziative di alcuni dei partecipanti al mercato per ridurre limitare i danni dovuti all’improvviso inaridimento delle fonti di finanziamento a breve termine, con le quali avevano effettuato investimenti a lungo termine: la cosiddetta trasformazione delle scadenze, tipica attività bancaria che ha già causato più di una crisi finanziaria.

Continua a leggere “Liquidity daily”

Germania – Le borse abbattono la fiducia degli investitori

La fiducia degli investitori in Germania è diminuita in agosto al minimo da otto mesi dopo il crollo dei mercati azionari. L’indice ZEW delle aspettative di investitori ed analisti è sceso al livello di meno 6,9, nuovo minimo da dicembre, da 10,4 del mese precedente, e contro attese per una flessione al livello di meno 1,5. Gli analisti stanno quindi divenendo più scettici sulle prospettive economiche dopo le recenti turbolenze sui mercati finanziari. Il sondaggio è stato condotto tra il 30 luglio ed il 20 agosto, e la maggior parte delle risposte dei 300 partecipanti sono pervenute tra il 17 ed il 20 agosto.

Continua a leggere “Germania – Le borse abbattono la fiducia degli investitori”

Mercati monetari : mai svegliare il can che dorme

Ieri, il punto più attivo del mercato obbligazionario americano è stato l’angolino solitamente più tranquillo: il mercato monetario. Non si tratta, ovviamente, di un buon segnale, nel breve termine, soprattutto se sommato alle disavventure del sistema bancario tedesco (forse soltanto agli inizi) e ai preparativi “americani” di Deutsche Bank, KKR e Goldman Sachs, che indicano la possibilità del protrarsi di condizioni creditizie difficoltose.

Continua a leggere “Mercati monetari : mai svegliare il can che dorme”