Cina – Inflazione al massimo da dieci anni

L’inflazione cinese è salita in agosto al massimo da dieci anni, al livello del 6,5 per cento annuale contro il 5,6 per cento segnato in luglio. Al contempo, il surplus commerciale si è ampliato del 33 per cento a 24,97 miliardi, il secondo risultato mensile di tutti i tempi. Le stime di consenso ipotizzavano prezzi al consumo al 5,9 per cento e surplus commerciale a 25,9 miliardi di dollari. I costi dei prodotti alimentari hanno guidato l’inflazione, con un balzo del 18,2 per cento annuale dopo che una carenza di suini ha spinto al rialzo i prezzi di carne bovina e pollame.

Il governo sta cercando (con scarsi risultati) di impedire che il flusso di liquidità proveniente da esportazioni record alimenti bolle speculative finanziarie ed immobiliari. Nel secondo trimestre di quest’anno la crescita cinese ha toccato l’11,9 per cento annuale, il maggior incremento da oltre 12 anni. In agosto, l’export è cresciuto del 22,7 per cento, l’import del 20,1 per cento.

I prezzi al consumo, che continuano ad essere superiori al target governativo posto al 3 per cento, sono superiori anche ai rendimenti dei depositi bancari, incoraggiando le famiglie ad utilizzare i risparmi per acquisire azioni, immobili e terreni. Il tasso benchmark a un anno sui depositi è oggi al 3,6 per cento. L’indice azionario CSI 300 è cresciuto quest’anno di oltre il 160 per cento, mentre in luglio i prezzi delle case sono cresciuti del 7,5 per cento nelle 70 principali città.

I prezzi di carni e pollame sono cresciuti in agosto del 49 per cento, dopo il più 45,2 per cento di luglio, quelli delle verdure sono aumentati del 22,5 per cento, dopo il più 18,7 per cento. Per contro, l’inflazione da non-alimentari è rimasta contenuta allo 0,9 per cento. Il governo ha concesso sussidi per i coltivatori e aumentato l’import di carne suina, dopo che una epidemia ha fortemente ridotto la produzione domestica della Cina, il più grande produttore e consumatore di carne suina al mondo. La crescita dei prezzi al consumo è stata una componente delle proteste che hanno condotto alla repressione di Tienanmen nel 1989.

Annunci

One Reply to “Cina – Inflazione al massimo da dieci anni”

I commenti sono chiusi.