Stati Uniti – Deboli le vendite al dettaglio in agosto

Nella giornata in cui la Cina annuncia l’ennesima stretta monetaria, la pubblicazione dei dati statunitensi sulle vendite al dettaglio di agosto (le prime interessate dalla crisi di credito e liquidità dei subprime) conferma la debolezza già riscontrata nel mercato del lavoro. L’incremento complessivo delle vendite al dettaglio è pari allo 0,3 per cento mentre, al netto delle auto, si registra un calo dello 0,4 per cento.

Continua a leggere “Stati Uniti – Deboli le vendite al dettaglio in agosto”