Stati Uniti – Male i beni durevoli in agosto

Gli ordini di beni durevoli sono calati in agosto del massimo da sette mesi. Il calo del 4,9 per cento complessivo segue l’incremento del 6,1 per cento del mese precedente. Al netto dei mezzi di trasporto il calo è dell’1,8 per cento, dopo il più 3,4 per cento di luglio. Queste ampie variazioni testimoniano della grande volatilità di questa serie storica, ma la persistente recessione immobiliare e le difficoltà di accesso al credito potrebbero raffreddare la domanda pur in presenza di una rilevante crescita dell’export (favorito dalla debolezza del dollaro) e di livelli di scorte ancora contenuti.

Continua a leggere “Stati Uniti – Male i beni durevoli in agosto”