Wal-Mart guida la riscossa?

Il più grande retailer del mondo ha annunciato di aver rivisto al rialzo le proprie previsioni di utile per il terzo trimestre, dopo aver tagliato i costi negli ultimi due mesi. La nuova guidance è compresa tra 66 e 69 centesimi, 4 cent sopra la precedente stima. Wal-Mart quest’anno ha iniziato ad allettare i clienti tagliando i prezzi dei giocattoli due settimane prima rispetto allo scorso anno, mentre in luglio aveva tagliato i prezzi su 16.000 articoli per la stagione del rientro a scuola. Per il mese di ottobre Wal-Mart si attende una crescita same-store (cioè le vendite nei negozi aperti da almeno un anno, un indicatore-chiave della performance dei retailers, perché misura la crescita nei negozi esistenti) compresa tra zero e 2 per cento. Il dato di Wal-Mart sta contribuendo a spingere al rialzo gli indici azionari, ma occorre cautela poiché l’andamento delle vendite al dettaglio resta complessivamente debole.

Annunci