Regno Unito – Gli sconti stimolano le vendite al dettaglio

Le vendite al dettaglio britanniche sono cresciute in settembre oltre le attese, anche per effetto dei maggiori sconti praticati da quasi tre anni. L’incremento è dello 0,6 per cento (ricordiamo che il dato britannico è espresso in terini reali), dopo il più 0,7 per cento di agosto, e si raffronta ad attese per un incremento di solo lo 0,1 per cento. Lo stimolo alle vendite può essere rintracciato nel dato sulla variazione dei prezzi nei negozi, pari nel corso del 2007 all’1,5 per cento, nuovo massimo da gennaio 2005. Ma non è detto che questa spinta agli acquisti sia destinata a proseguire, anche considerando l’ascesa dei tassi e le generali restrizioni nella concessione di credito.

Continua a leggere “Regno Unito – Gli sconti stimolano le vendite al dettaglio”