Ron Paul vs. Ben Bernanke

Requisitoria del congressman repubblicano, tra i candidati alle presidenziali 2008, durante l’audizione del presidente della Fed alla ex-Humphrey Hawkins, qui davanti al Joint Economic Committee. Paul parla contro l’aumento dell’offerta di moneta, che considera come la causa prima della svalutazione del dollaro. Interessante una delle risposte di Bernanke, che ritiene che l’offerta di moneta non sia in realtà aumentata negli ultimi anni, e interpreta la forte crescita della MZM (l’offerta di moneta “a vista”) come reazione degli investitori alle turbolenze del mercato.

Annunci