Stti Uniti – Drastico peggioramento del deficit commerciale in luglio

Il deficit commerciale statunitense si è allargato in luglio oltre le attese, per effetto del nuovo record dell’import petrolifero. Il deficit è cresciuto del 5,7 per cento a 62,2 miliardi, il maggiore da 16 mesi, da 58,8 miliardi (rivisto in peggioramento dagli iniziali 56,8 miliardi) di giugno, ed a fronte di stime di consenso poste a 58 miliardi di dollari. Il prezzo all’importazione del petrolio ha toccato nel mese di luglio il record di 124,66 dollari al barile, più che compensando l’aumento nell’export di auto, aerei e macchinari.

Continua a leggere “Stti Uniti – Drastico peggioramento del deficit commerciale in luglio”