Wachovia, gigante finanziario dell’America profonda, sparisce dopo 227 anni

Wachovia è appena stata commissariata ufficiosamente e venduta a CItigroup.  Si tratta di un altro evento epocale per il sistema finanziario americano: insieme a Wells Fargo, Wachovia è una delle banche più antiche d’America ed un caposaldo di Main Street, una banca insomma che non si è mai mischiata troppo alle banche  d’Affari di Wall Street, ma che paga ora come altri nomi ben più spericolati.

Continua a leggere “Wachovia, gigante finanziario dell’America profonda, sparisce dopo 227 anni”

La crisi arriva (ufficialmente) in Europa

I governi europei intervengono per salvare Bradford & Bingley, Fortis e Hypo Real Estate AG, ultime vittime delle onde sismiche che la crisi del credito statunitense sta trasmettendo in tutto il mondo. Il Tesoro britannico ha nazionalizzato Bradford & Bingley, il più grande prestatore ipotecario ai proprietari terrieri del paese, mentre i governi di Belgio, Olanda e Lussemburgo hanno impegnato 11,2 miliardi di euro per salvare Fortis. La Germania ha concesso un prestito a Hypo.

Continua a leggere “La crisi arriva (ufficialmente) in Europa”