VaR e rischio, legittimi dubbi

Il New York Times Magazine ha una lunga storia sulla genesi del Value-at-Risk e sui suoi critici. L’aspetto paradossale รจ la vicinanza dei critici alle opinioni dei fondatori del metodo VaR, che hanno ben presente le sue limitazioni. Sorge il dubbio: i banchieri che hanno divinizzato l’approccio VaR erano tanto incompetenti da non leggere le avvertenze del prodotto oppure si stanno soltanto nascondendo dietro ad un comodo capro espiatorio?
Annunci