Anche i ricchi piangono: in bancarotta Thornburg Mortgage, specialista in mutui per le ville

La notizia che Thornburg Mortgage chiederà l’amministrazione contollata non è esattamente una sorpresa, ma evidenzia la profondità della crisi americana. 

La società non ha mai erogato un solo mutuo subprime,  i prestiti ad alto rischio a debitori con una storia finanziaria povera o di dubbia qualità. Thornburg era infatti uno dei principali operatori specializzati nei mutui cosiddetti jumbo, ossia nei mutui superiori a 417mila dollari, tipicamente erogati a compratori di sicuro ed elevato reddito a fronte dell’acquisto di case di un valore  superiore alla media. La gestione era notoriamente ispirata ad una certa prudenza ed alla selettività nella scelta dei clienti. Se una società fra le migliori del settore è costretta a chiedere l’amministrazione controllata, viene il dubbio che il fondo non sia stato ancora toccato.

 

Hat tip: Calculated Risk

Annunci