Mercati al cappuccino

Mercato del credito in peggioramento, dopo un’apertura invariata rispetto alle chiusure  di ieri. Le speculazioni su Telecom Italia (nessuna fusione con Telefonica e cessione del 51% della rete a CdP) non sono positive sul credito, che continua quindi ad avere una performance inferiore rispetto ad indici già di per sé negativi. FIAT ancora debole sul lato obbligazionario, nonostante le buone notizie sulla quota di mercato in Europa.

Itraxx: Main 136.5-137.5 (+2.5)  HiVol 272/277 (+10)  Crossover 818-823 (+8) .  Gli indici di credito sono quotati in in spread ; un cambiamento positivo equivale ad un declino.

Annunci