Mercati del credito – chiusura 12 Agosto 2009

Il rally di Borsa ha tamponato per il momento le perdite sul mercato del credito, ma il nervosismo persiste. Si potrebbe trattare di un semplice momento di debolezza dovuto a fattori tecnici ed alle prese di profitto prima della riunione della Fed, ma ogni commento meno che ottimistico da parte di “Helicopter Ben” Bernanke non verrà apprezzato per nulla. Un altro problema tecnico riguarda la ristrutturazione del debito della francese Thomson SA, che sta per creare  complicazioni nel mondo dei derivati

Itraxx S11 Levels Nota: Gli indici di credito sono quotati in spread (rendimento), come i tassi d’interesse. Un segno negativo equivale ad un miglioramento delle valutazioni del mercato, equivalente ad una salita degli indici di Borsa. Un cambiamento positivo è un segnale di peggioramento delle condizioni, equivalente al calo di un indice di Borsa.
Livello Var.ne da ieri
Main 91.5 +1.0
HiVol 169.5 +1.0
Crossover 610.5 +4.0
Annunci