Mercati del Credito – chiusura 26 Agosto 2009

Giornata contrastata  sui mercati del credito, con un livello di liquidità ancora ampiamente inferiore al normale.  Nonostante i dati macroeconomici positivi, continua il lento indebolimento di mercato dai massimi raggiunti nei giorni scorsi;  un tema ricorrente è la debolezza relativa rispetto al mercato azionario. Le voci di stampa sul nuovo bond Telecom Italia non hanno avuto effetti particolari, dato che l’arrivo dell’emissione riservata agli investitori individuali è di fatto conosciuto da mesi.

Itraxx S11 Levels Nota: Gli indici di credito sono quotati in spread (rendimento), come i tassi d’interesse. Un segno negativo equivale ad un miglioramento delle valutazioni del mercato, equivalente ad una salita degli indici di Borsa. Un cambiamento positivo è un segnale di peggioramento delle condizioni, equivalente al calo di un indice di Borsa.
Livello Var.ne da ieri
Main 92.5 +3.3
HiVol 176 +7.0
Crossover 597 +14.0
Annunci