Segnali di stabilizzazione dall’economia reale?

I dati sul trasporto merci ferroviario negli USA sono spesso indicati come un anticipatore delle tendenze dell’economia reale: quello che viene prodotto o consumato va, per la gran parte, trasportato.  Gli ultimi dati  evidenziano nel breve periodo un aspetto positivo , ma giustificano poco ottimismo per il medio e lungo termine.

La buona notizia è che abbiamo smesso di peggiorare. La cattiva notizia è che non si vede alcuna ripresa all’orizzonte: il traffico è comuncuqe  in calo del 18 percento su base annuale.  Quello che si può dire è che siamo in vista del fondo, ma questo non garantisce che si possa risalire prima di un lungo periodo, o che una volta toccato il fondo non si cominci a scavare.

Annunci