Mercati del credito, apertura 28 Settembre 2009

Mercati deboli in apertura dopo la pesante chiusura dell’indice giapponese Nikkei sui minimi degli ultimi due mesi. Sul fronte italiano, Bloomberg riporta la notizia che Unicredit avrebbe selezionato 5 banche d’affari per gestire un aumento di capitale da 4 miliardi che verrà proposto domani in CdA, mentre Finmeccanica sarebbe vicina alla chiusura di una commessa da 5 miliardi di euro da parte del governo algerino per 80 aviogetti.

Itraxx S12 Levels Nota: Gli indici di credito sono quotati in spread (rendimento), come i tassi d’interesse. Un segno negativo equivale ad un miglioramento delle valutazioni del mercato, equivalente ad una salita degli indici di Borsa. Un cambiamento positivo è un segnale di peggioramento delle condizioni, equivalente al calo di un indice di Borsa.
Livello Var.ne da ieri
Main 88 +1.8
HiVol 155 -1.0
Crossover 581.5 +5.5
Annunci