Mercati del credito 28 Ottobre 2009

Mercato in tono dimesso dopo la seduta negativa di Wall Street e delle piazze asiatiche. Volumi relativamente ridotti e, per la prima volta, venditori su alcuni nomi anche nello spazio delle obbligazioni societarie. Sulla performance di Edison ed A2A pesano le dichiarazioni del direttore generale di Edison, che sembrano avvicinare un acquisto di Edison da parte dell’ex municipalizzata milanese.

A2A è infatti il maggior socio in Delmi, holding che contiene il 50% di Transalpina di Energia, la scatola in cui è custodito il 66% di Edison. La francese EDF, proprietaria dell’altro 50% di Transalpina,  vorrebbe uscire dal capitale , accettando in pagamento sia contanti che asset produttivi di Edison o di A2A.

Itraxx S12 Levels Nota: Gli indici di credito sono quotati in spread (rendimento), come i tassi d’interesse. Un segno negativo equivale ad un miglioramento delle valutazioni del mercato, equivalente ad una salita degli indici di Borsa. Un cambiamento positivo è un segnale di peggioramento delle condizioni, equivalente al calo di un indice di Borsa.
Livello Var.ne da ieri
Main 88.375 +4.0
HiVol 143.5 +3.5
Crossover 519.5 +23.0

Quotazioni del CDS a 5 anni di alcuni emittenti italiani
bps (0,01%) all’anno
Acea 70/90
AEM 65/80
Atlantia 60/65
CIR SpA 340/365
Edison 94/99
Enel 103/107
ENI 44/47
Fiat SpA 300/310
Terna 55/75
Telecom Italia 132/137
FIAT 300/310

Annunci