Come Basilea 3 cambierà il modo di fare banca

La nuova regolamentazione del comparto finanziario avrà ripercussioni estremamente importanti sull’intero sistema economico: queste tematiche di carattere generale vengono normalmente lasciate ai forum di discussione tecnici mentre la gran parte degli operatori di mercato si concentrano nel commentare la singola trimestrale, la supposta bontà di un dato macro o un livello tecnico particolarmente importante. Con la spasmodica attenzione al dettaglio e al quotidiano guidata anche dal focus a volte miope sul mark-to-market giornaliero, si rischia di perdere di vista il quadro complessivo e le macro dinamiche che guidano l’economia globale e quindi i mercati. Basilea 3 sta riscrivendo in maniera profonda il modo di fare banca, con conseguenze dirette sugli impieghi delle istituzioni finanziarie, quindi sull’accesso al credito e in ultima istanza sulle aziende e sui loro fabbisogni finanziari.

Sempre sul fronte degli attivi ci saranno conseguenze sugli assets direttamente detenuti dal sistema bancario, con impatti evidenti nel pricing e nei flussi di tali strumenti. Non dimentichiamoci infatti che le banche stesse, oltre ad essere erogatori di credito, sono soggetti attivi sul mercato, soprattutto degli ABS e sulle obbligazioni finanziarie emesse da altre banche. Last but not least le banche sono entità che emetteno bond e il cui capitale è spesso quotato in borsa, rappresentando quindi il settore finanziario una percentuale molto elevata dei principali indici borsistici. Va da sé quindi che le proposte di Basilea 3 avranno impatti importanti nei prezzi a cui scambiano le azioni delle banche poiché i cambiamenti proposti avranno conseguenze sulla profittabilità delle banche medesime e sulla loro capacita di generare utili, sulle loro politiche di dividendi e sui loro livelli di capitale, sia in termini qualitativi che quantitativi. Nei prossimi interventi concentreremo invece il nostro focus sulle conseguenze ipotizzabili per le obbligazioni bancarie, avendo in questo breve intervento voluto semplicemente ricordare come le tematiche legate alla nuova regolamentazione delle istituzioni finanziarie hanno ripercussioni molto ampie ed estese che esulano dal pricing del singolo strumento.

Annunci