La settimana, 12/2010

Nella giornata di gioved√¨ 25 marzo Francia e Germania hanno raggiunto un accordo per sostenere la Grecia, basato sul concorso di prestiti del Fondo Monetario Internazionale e di paesi dell’Ue in proporzione delle quote di partecipazione dei singoli stati al capitale della Banca centrale europea. La decisione suscita molti interrogativi, essendo sinora mancante di dettagli operativi fondamentali quali il ruolo del FMI e della Ue (o meglio della Bce) nel salvataggio.

Continua a leggere “La settimana, 12/2010”