Tautologie della stabilizzazione

Su di un totale di 660 miliardi di euro che i singoli stati dovrebbero contribuire al fondo di stabilizzazione, Italia e Spagna dovrebbero contribuire rispettivamente per 81 miliardi e 53 miliardi di euro. Il problema è che Madrid e, in misura minore, Roma sono proprio i più probabili beneficiari di un tale fondo.