Mercati del credito 12 Maggio 2010 : Santa Borsa, disagio sul mercato della liquidità

Sui mercati del credito sembra tornato il sereno, soprattutto grazie alla performance delle Borse ed al rientro sul mercato dei compratori di obbligazioni societarie, tranquillizzati dalle iniezioni di liquidità delle banche centrali e nuovamente pronti a impiegarne almeno una parte. Unico neo, il persistente elevato valore dei differenziali fra tassi LIBOR ed OIS  rispetto ai tassi governativi americani e tedeschi.

Continua a leggere “Mercati del credito 12 Maggio 2010 : Santa Borsa, disagio sul mercato della liquidità”

Credito overnight: stockzilla domato, dubbi cinesi, tensioni europee

Europa sempre al centro dell’attenzione, con l’Euro di nuovo in calo verso 1,26 dollari. Gli indici azionari americani non sono riusciti a mantenere i guadagni nel finale, togliendo il fattore tecnico che aveva permesso una buona chiusura anche per il mercato del credito.  L’Asia chiude ancora in moderato peggioramento: pesano i timori sulle misure che saranno necessarie in Cina per evitare fiammate inflazionistiche.

Continua a leggere “Credito overnight: stockzilla domato, dubbi cinesi, tensioni europee”