Mercati del credito 17 Maggio 2010 – la quiete dopo la tempesta

Mercati quasi invariati all’apertura americana, dopo un inizio di mattinata  all’insegna del panico per il minimo dell’Euro segnato nella notte in Asia e le pessime performance dei listini cinesi. L’apertura di Wall Street è invece positiva: nonostante il deludente dato macroeconomico dell’Empire Manufacturing, le attività di M&A sostengono i listini. La tenuta americana e l’euro tornato a 1.24 stanno facendo rientrare i timori e, se confermate, potrebbero portare ad una chiusura positiva, la prima da quasi una settimana.

Itraxx S13 Levels Nota: Gli indici di credito sono quotati in spread (rendimento), come i tassi d’interesse. Un segno negativo equivale ad un miglioramento delle valutazioni del mercato, equivalente ad una salita degli indici di Borsa. Un cambiamento positivo è un segnale di peggioramento delle condizioni, equivalente al calo di un indice di Borsa.
Livello Var.ne da ieri
Main 111 +1.5
HiVol 155.5 -1.5
Crossover 518 +10.0
Annunci