La settimana, 24/2010

Settimana di ulteriore recupero sui mercati azionari globali, apparentemente confortati dalla pubblicazione, entro fine luglio, degli “stress test” bancari per l’Eurozona, notizia che ha rimosso per il momento parte dei timori per il sistema finanziario del blocco europeo. Anche il positivo andamento di alcune aste di titoli governativi dell’Eurozona ha contribuito alla riduzione dei differenziali contro i Bund tedeschi ed alla compressione degli spread espressi dai credit default swap. Circostanze che hanno agevolato una evidente ripresa dell’euro, anche di natura tecnica, come mostra la forte riduzione delle posizioni speculative corte sull’euro segnalata dalle statistiche sul Commitment of Traders (COT) elaborate dalla Commodities Futures Trading Commission statunitense.

Continua a leggere “La settimana, 24/2010”

Annunci