La settimana – 36/2010

Settimana dominata dall’annuncio della Fed, che conferma di essere pronta a procedere ad un nuovo round di easing quantitativo. CiĆ² ha causato, come prevedibile, un deprezzamento del dollaro, un rally dei Treasuries (lievemente ridimensionato a fine settimana, col recupero dell’azionario) e nuovi record storici per l’oro, sia pure espressi in dollari. La tempistica del nuovo intervento resta indeterminata, ma si scommette sulla seduta del Fomc di inizio novembre, praticamente contemporanea alle elezioni di midterm.

Continua a leggere “La settimana – 36/2010”

Annunci