Regno Unito – Mercato del lavoro in settembre

Nel mese di settembre si rileva un peggioramento del mercato del lavoro britannico. Il tasso di disoccupazione aumenta al massimo degli ultimi cinque anni, per effetto dell’ingresso nella forza-lavoro di un numero di persone (soprattutto immigrati dall’est europeo) in eccesso rispetto alla capacità di creazione di nuovi posti da parte delle aziende. Il numero di richiedenti sussidi cresce di 10.200 unità, a 962.000, massimo da dicembre 2001, contro attese per un dato invariato. Il Regno Unito ha concesso permessi di lavoro a oltre 400.000 cittadini dell’Europa dell’est dall’ampliamento dell’Ue, nel 2004. Continua a leggere “Regno Unito – Mercato del lavoro in settembre”

Annunci